Sei nuovi Partner per KPMG 

Con le nuove nomine, sono 169 i Partner del Network italiano

Sei nuovi Partner per il Network italiano di KPMG. Con le nuove nomine, la struttura coordinata dal Senior Partner, Domenico Fumagalli (che siede anche nel Board Globale di KPMG) raggiunge i 169 Soci.

 

Si tratta di: Giuliano Cicioni, 40 anni, attivo presso l’ufficio di Milano, esperto di strategie e processi organizzativi, soprattutto nel settore bancario; Paolo Capitanio, 45 anni, dell’ufficio di Bologna, consulente esperto di cambiamento organizzativo e piattaforme ICT; Antonella Chiricosta, 43 anni, della sede Roma, specialista nel Financial Risk Management, con un particolare focus sui Servizi Attuariali; Paolo Lavatelli, 50 anni, dell’ufficio di Milano, operativo in ambito Finance e Business Process Outsourcing/Shared Services; Giuseppe Pancrazi, 37 anni, Revisore presso l’ufficio di Firenze, attivo sia su aziende del mondo industriale sia del settore pubblico; Michele Pescio, 42 anni, dell’ufficio di Milano, esperto di servizi di Information Risk Management e su tematiche di integrazione di sistemi informativi.

 

KPMG in Italia, vanta oltre 3mila professionisti, distribuiti su 28 sedi sull’intero territorio nazionale e ricavi aggregati a livello di Network intorno ai 480 milioni di euro.

 

Ufficio Stampa KPMG:

Michele Ferretti

Via V. Pisani, 25 – 20124 Milano

direct phone: + 39 02 6764.3764

mobile: +39 348 3081289

email: mferretti@kpmg.it