Premiati i campioni nazionali della crescita 

Un mix tra realtà emergenti del capitalismo nazionale e grandi multinazionali. Le aziende vincitrici della X edizione dell’M&A Award, promosso da KPMG e Fineurop Soditic, con il patrocinio di AIFI e dell’Università Bocconi, sintetizzano bene il momento che sta vivendo la nostra economia, alla ricerca di un nuovo assetto tra passaggi di proprietà ad investitori stranieri e l’urgenza di veder crescere nuove realtà industriali.

Per la categoria Estero su Italia il premio è andato a General Electric per l’acquisizione di Avio Aero. Un’operazione per un controvalore di 1,9 miliardi di euro che rappresenta un caso interessante d’integrazione verticale. L’operazione rafforza la posizione di GE nella propulsione a reazione, uno dei settori più interessanti dell'industria aeronautica e consolida la sua capacità produttiva a livello globale;

 

Per la categoria Italia su Italia è stata premiata Ali Group per l’acquisizione di Rancilio. L’azienda milanese della Famiglia Berti con questa operazione rafforza ulteriormente la posizione di leadership nel mercato del food service equipment e aggiunge un ulteriore segmento di business al suo portafoglio di marchi. L’operazione rappresenta uno dei casi più interessanti di consolidamento tra aziende italiane, in un settore dalle notevoli potenzialità soprattutto sui mercati internazionali;

 

Per la categoria Italia su Estero il premio è stato assegnato a Gnutti Carlo, vero e proprio gioiello della meccanica di precisione italiana, per l’acquisizione della statunitense WH Industries. Con quest’operazione l’azienda bresciana ha esteso la sua capacità produttiva e ampliato il portafoglio clienti sia negli Stati Uniti sia in Europa, compiendo un passo importante nel percorso di verticalizzazione della filiera produttiva. Il Premio Speciale ‘Finanza per la crescita’ infine è stato assegnato al Gruppo farmaceutico Recordati che negli ultimi 15 anni ha concluso ben 17 acquisizioni. Nelle motivazioni del Premio si legge che l’azienda ha saputo integrare l’M&A nel proprio modello di business, facendolo diventare un importante fattore di vantaggio competitivo e un acceleratore dei processi di crescita, soprattutto nei mercati internazionali.

 

Il Premio Speciale ‘Finanza per la crescita’ infine è stato assegnato al Gruppo farmaceutico Recordati che negli ultimi 15 anni ha concluso ben 17 acquisizioni. Nelle motivazioni del Premio si legge che l’azienda ha saputo integrare l’M&A nel proprio modello di business, facendolo diventare un importante fattore di vantaggio competitivo e un acceleratore dei processi di crescita, soprattutto nei mercati internazionali.

 

 

Media Relations:

Michele Ferretti

Via V.Pisani 25 – Milano

Tel. + 39 02 6764.3764

Mobile +39 348 3081289

Email: mferretti@kpmg.it

 

Stefania Morano

Via V.Pisani, 25 – Milano

Tel. +39 02 6764.3778

Mobile +39 348 9793633

Email: stefaniamorano@kpmg.it